Alice nella città: Il Festival del Cinema Corto

Alice Nella Citta Il Festival

Alice nella città: Il Festival del Cinema Corto - Horrormania.it

Alice nella città, in programma a Roma dal 16 al 27 ottobre, si prepara ad una nuova edizione ricca di novità e sorprese. Parallelamente alla Festa del Cinema di Roma e in sinergia con il MIA, il festival punta sempre di più sui cortometraggi alla scoperta di registi emergenti e nuovi talenti. Quest’anno, a presiedere la giuria Onde Corte che assegnerà il premio dedicato, sarà l’attore e regista internazionale Matt Dillon. Dillon, lanciato da Francis Ford Coppola nei primi anni ’80, è noto per la sua versatilità e talento, e sarà un punto di riferimento importante per l’edizione 2024 di Alice nella città.

Il ruolo di Matt Dillon ad Alice nella città

Matt Dillon, attore e regista di fama internazionale, sarà il presidente della giuria Onde Corte di Alice nella città. Dopo un’esperienza simile nel 2016, l’artista statunitense torna al festival romano per immergersi ancora una volta nel mondo dei cortometraggi. Con il suo background e la sua sensibilità artistica, Dillon si prefigge di scoprire e valorizzare le opere più significative e promettenti nell’ambito dei corti cinematografici. La sua presenza rappresenta un’opportunità unica per i registi in concorso e per tutti coloro che credono nel potere espressivo e innovativo del cinema breve.

Il focus sugli Short Film Days

Dal 16 al 18 ottobre, si svolgerà la seconda edizione degli Short Film Days, un evento collaterale di Alice nella città dedicato interamente al cinema breve. In questo spazio di networking, ospitato a Palazzo delle Esposizioni, si concentreranno professionisti e appassionati del settore per discutere, condividere idee e progetti legati al mondo dei cortometraggi. Questa iniziativa si propone come una piattaforma privilegiata per favorire l’emergere di nuovi talenti e offrire loro visibilità e opportunità di crescita nel panorama cinematografico internazionale.

L’importanza dei cortometraggi nel panorama cinematografico

I cortometraggi rappresentano una forma d’arte cinematografica dinamica e innovativa, in grado di catturare l’attenzione dello spettatore in pochi minuti. Questo settore gode di una forte vocazione internazionale, poiché la sua principale modalità di diffusione avviene attraverso la partecipazione ai festival cinematografici di tutto il mondo. Alice nella città si conferma, dunque, come un punto di riferimento essenziale per tutti coloro che desiderano esplorare e celebrare il potenziale creativo e la diversità artistica dei cortometraggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Horrormania.it -Ktp.Agency - Copyright 2024 © Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.