Amore e Orrore: Il Pericolo dei Legamenti nell’Esoterismo Cinematografico

Legami Amore

Nel vasto panorama della cultura pop, due generi quasi agli antipodi sembrano intrecciarsi sempre di più, soprattutto nella produzione cinematografica degli ultimi anni: horror e amore. Infatti, nonostante entrambi i temi possano essere ricondotti a fasce di pubblico completamente diverse e inconciliabili, presentano un legame particolare per quanto riguarda il tema della stregoneria e della magia rossa: la magia che si occupa di affrontare e risolvere problemi sentimentali. In questo articolo vedremo come in diverse pellicole cinematografiche dell’orrore si sia affrontato il tema dei legamenti d’amore e di come queste pratiche esoteriche siano molto pericolose.

Nel vasto panorama della cultura pop, due generi quasi agli antipodi sembrano intrecciarsi sempre di più, soprattutto nella produzione cinematografica degli ultimi anni: horror e amore. Infatti, nonostante entrambi i temi possano essere ricondotti a fasce di pubblico completamente diverse e inconciliabili, presentano un legame particolare per quanto riguarda il tema della stregoneria e della magia rossa: la magia che si occupa di affrontare e risolvere problemi sentimentali. In questo articolo vedremo come in diverse pellicole cinematografiche dell’orrore si sia affrontato il tema dei legamenti d’amore e di come queste pratiche esoteriche siano molto pericolose.

The Craft (1996)

Il film “Giovani Streghe”, o meglio conosciuto con il titolo originale The Craft, narra la storia di un gruppo di liceali escluse e vittime di bullismo da parte dei loro compagni di scuola. Le giovani decidono così di incanalare le loro sofferenze e speranze nella pratica della magia nera e rossa, diventando delle vere e proprie streghe. Infatti, nel corso del film, le ragazze invocheranno Manon, divinità della natura, che accontenterà le loro richieste: Bonnie desidera liberarsi delle cicatrici che segnano il suo corpo; Rochelle cerca vendetta contro il bullismo subito da Laura, una compagna di scuola; Nancy, vittima della povertà e del patrigno violento, cerca di migliorare la sua situazione economica; infine, Sarah aspira a conquistare Chris, un ragazzo attraente ma superficiale che ha recentemente incontrato. Nonostante ciò, la sete di potere di Bonnie porterà la ragazza a compiere un incantesimo pericoloso che la condurrà alla pazzia, mettendo in pericolo le altre ragazze e non solo.

The Love Witch (2016)

Come è intuibile dal titolo, il film The Love Witch narra la vicenda di Elaine, una giovane strega rimasta vedova, che si trasferisce in una nuova città. La protagonista diventa subito amica di Trish un’arredatrice di interni. Le due cominciano a frequentarsi ed Elaine si invaghisce del marito di Trish, cercando così di sedurlo con le arti magiche. Tuttavia, la protagonista conquista con drink stregati e filtri d’amore altri uomini, i quali però restano vittime dei sortilegi di Elaine. La protagonista semina così una lunga scia di morte dietro di sé, insospettendo la polizia locale che inizierà a indagare su di lei. Elaine si ritroverà presto sola e incapace di trovare il vero amore.

Midsommar – il villaggio dei dannati (2019)

Questa pellicola del famoso regista Ari Aster racconta la storia di un gruppo di amici che decide di fare una vacanza in Svezia e partecipare su consiglio di un loro compagno di viaggio a un particolare festival folkloristico, organizzato dalla sua famiglia, che celebra il solstizio d’estate. Qui i giovani assisteranno a diversi rituali e celebrazioni, molto strane e perverse, in un crescendo spaventoso che vedrà la morte di molti di loro. La particolarità di questo film è che mette in scena diversi riti di magia rossa, infatti una ragazza del villaggio in cui ha luogo il festival, compie una serie di atti volti a far innamorare un membro della compagnia: mette sul letto del ragazzo un monile chiamato la “Runa dell’amore”, gli fa mangiare un tortino di carne che contiene i suoi peli pubici, e gli fa bere il suo sangue mestruale mescolato con una bevanda. La ragazza riuscirà così con l’aiuto di tutta la comunità a stregare il giovane, causando non pochi problemi.

Nonostante siano storie di fantasia, i film horror ci ricordano che i nostri desideri possono essere molto potenti e anche fatali, non solo nei nostri confronti, ma anche per le persone più care intorno a noi e che per quanto riguarda rituali e legamenti d’amore, è sempre meglio non improvvisare! Ecco perché è fondamentale non sottovalutare il mondo esoterico e i suoi misteri: dobbiamo portare rispetto a ciò che non conosciamo e che è più grande e potente di noi, evitando di compiere sciocchezze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Horrormania.it -Ktp.Agency - Copyright 2024 © Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.