Fair Play for Life: una celebrazione dei valori etici e sportivi

Fair Play For Life Una Celebr

Fair Play for Life: una celebrazione dei valori etici e sportivi - Horrormania.it

Nel Salone d’Onore del Coni si è svolta la terza edizione dell’iniziativa Fair Play for Life, un evento di grande rilievo nel panorama italiano. Il Comitato Nazionale Italiano Fair Play, diretto da Ruggero Alcanterini dal 2005, ha festeggiato i suoi 30 anni di attività. Con il patrocinio del Coni, di Sport e Salute e in collaborazione con varie associazioni, l’evento ha visto la partecipazione di importanti figure del panorama sportivo, giornalistico e culturale.

Premiati dell’Informazione e dello Sport

Durante la serata sono stati premiati diversi professionisti del settore dell’informazione e dello sport. Tra di essi spiccano nomi come Paolo Borrometi, giornalista sotto scorta per le sue denunce sulla mafia in Sicilia, e Davide Di Santo, caposervizio de Il Tempo. Per quanto riguarda lo sport, sono stati premiati atleti come Nicola Spadea, campione del mondo di windsurf freestyle, e Federica Cappelletti, presidente della Divisione Calcio Femminile Professionistica – Figc.

Riconoscimenti nell’ambito dello Spettacolo e della Società

Nella categoria dello Spettacolo sono stati premiati Vittorio Storaro, premiato con tre Oscar, e Carla Vistarini, nota autrice televisiva, teatrale e musicale. Mentre nella categoria Società sono state premiate figure come Arianna Dalla Zanna, amministratrice unica di Winecave srls, e Antonella Di Tonno, guida di una rinomata realtà produttiva nel settore vinicolo abruzzese.

Focus sull’importanza dei valori etici e sociali

Durante l’evento sono stati affrontati diversi temi di rilievo, quali l’origine del concetto di Fair Play, la lotta alla mafia, il ruolo delle donne nel mondo dello sport e la tutela della salute. La manifestazione si è proposta come una celebrazione dei valori fondanti una Società di Pace, con uno speciale inno composto per l’occasione da Davide Perico e lo slogan “L’Italia che vorrei, l’Italia del Fair Play!“.

Celebrazioni e partecipazioni speciali

L’evento ha visto la partecipazione di una formazione della Banda dell’Esercito Italiano, diretta dal maggiore Filippo Cangiamila, in occasione dei suoi 60 anni di attività. Inoltre, è stato annunciato un flash mob di ciclisti presso il Foro Italico, con la presenza di importanti rappresentanti delle Istituzioni nazionali e regionali e dei premiati delle edizioni precedenti di Fair Play for Life.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Horrormania.it -Ktp.Agency - Copyright 2024 © Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.