Il lato controverso di JK Rowling: critiche e polemiche sulla transfobia

Il Lato Controverso Di Jk Rowl Il Lato Controverso Di Jk Rowl
Il lato controverso di JK Rowling: critiche e polemiche sulla transfobia - Horrormania.it

JK Rowling e le polemiche con Daniel Radcliffe e David Tennant

Dopo le critiche mosse da Daniel Radcliffe nei confronti della posizione transfobica di JK Rowling, l’autrice di Harry Potter ha risposto attaccando David Tennant con l’accusa di essere un “talebano del gender”. Tennant, noto attore di Dr. Who e protagonista di Harry Potter e il calice di fuoco, ha espresso il suo sostegno alle persone transgender durante i British LGBT Awards. In risposta alle dichiarazioni dell’attore, Rowling non ha esitato a contrattaccare.

Le dichiarazioni incendiarie ai British LGBT Awards

Durante i British LGBT Awards, David Tennant ha sollevato la questione delle persone transgender e ha criticato la politica proposta dal ministro britannico per le pari opportunità Kemi Badenoch riguardo all’ingresso delle donne transessuali nei bagni “femminili” e alla loro partecipazione nelle squadre sportive femminili. Tennant ha definito i transfobici come “un gruppo di fottuti piagnucoloni che sono dalla parte sbagliata della storia e che scompariranno presto”. Queste parole hanno scatenato la reazione di JK Rowling, che ha difeso le sue posizioni sulla questione transgender, evidenziando casi controversi legati a donne vittime di violenza, infermieri in causa con le organizzazioni sanitarie e donne private di opportunità sportive a causa degli uomini. La scrittrice ha criticato duramente l’atteggiamento di Tennant, definendolo un uomo che dovrebbe rappresentare compassione e tolleranza anziché un sostenitore di idee che, a suo parere, mettono a rischio il benessere di altre persone.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *