Nintendo Afferma che la Produzione in Quantità Sufficienti è la Strategia Anti-Scalping

Nintendo Afferma Che La Produz Nintendo Afferma Che La Produz
Nintendo Afferma che la Produzione in Quantità Sufficienti è la Strategia Anti-Scalping - Horrormania.it

Nintendo ha dichiarato che il modo migliore per contrastare il bagarinaggio del successore di Switch è garantire una produzione in quantità sufficienti per soddisfare la domanda dei giocatori. Durante un Q&A durante l’assemblea generale degli azionisti, i dirigenti dell’azienda hanno risposto alle domande sulla lotta contro la rivendita della prossima console.

Strategia Anti-Scalping di Nintendo

Il presidente di Nintendo, Shuntaro Furukawa, ha sottolineato che il piano principale dell’azienda per contrastare lo scalping è quello di garantire che i giocatori possano acquistare la console direttamente al dettaglio, senza dover ricorrere a rivenditori terzi. Questo, secondo Furukawa, rappresenta la strategia migliore per prevenire il fenomeno del bagarinaggio.

Produzione Adeguata e Altre Contromisure

Furukawa ha ribadito l’importanza di produrre un numero adeguato di console per soddisfare la domanda dei clienti e ha dichiarato che Nintendo sta valutando ulteriori misure per contrastare lo scalping, tenendo conto delle specifiche esigenze di ciascuna regione. Inoltre, il presidente ha rassicurato che la situazione di carenza di semiconduttori, che in passato ha causato difficoltà nella produzione di hardware, è stata risolta. Questo significa che non ci dovrebbero essere ritardi legati alla disponibilità di componenti per il successore di Switch.

Inoltre, è stata confermata l’intenzione di annunciare la prossima console entro la fine dell’anno fiscale in corso, quindi entro marzo 2025. Questo darà ai fan di Nintendo un’indicazione precisa sul debutto del nuovo dispositivo e potenzialmente contribuirà a una maggiore trasparenza nel mercato dei giochi e delle console.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *