Paolo Sorrentino e il suo Parthenope: delusione e classe a Cannes 2024

Paolo Sorrentino E Il Suo Part

Paolo Sorrentino e il suo Parthenope: delusione e classe a Cannes 2024 - Horrormania.it

Introduzione:
Il regista italiano Paolo Sorrentino si è trovato a fronteggiare una delusione al Festival di Cannes 2024. Dopo il grande successo de La grande bellezza, il suo nuovo film Parthenope non ha soddisfatto le aspettative, ricevendo recensioni tiepide e restano ignorate dalla giuria. Tuttavia, la reazione di Sorrentino sui social media è stata decisamente iconica.

La sconfitta di Sorrentino a Cannes 2024: senza premi ma con eleganza

Sorprendentemente, il Festival di Cannes 2024 non ha riservato alcun premio a *Paolo Sorrentino e al suo Parthenope. Questa mancanza di riconoscimento ha spinto il regista italiano ad esprimersi sui social media, condividendo un’immagine che ha rapidamente conquistato il web. Sorrentino si è fatto ritrarre sdraiato sulla spiaggia di Cannes, vestito con uno smoking e una camicia bianca, accompagnando l’immagine con una citazione di R. L. Stevenson sull’importanza di fallire con classe.

Parthenope: la nuova opera di Paolo Sorrentino e il cast stellare

Il film Parthenope, scritto dallo stesso Paolo Sorrentino, racconta la vita di una donna chiamata Partenope, in un periodo che abbraccia il 1950 fino ai giorni nostri. Nella pellicola troviamo un cast stellare composto da attori del calibro di Gary Oldman, Celeste Dalla Porta, Silvia Degrandi, Isabella Ferrari, Lorenzo Gleijeses, Peppe Lanzetta, Silvio Orlando, Luisa Ranieri, Stefania Sandrelli, Alfonso Santagata, Francesca Romana Bergamo, Dario Aita, Paola Calliari, Biagio Izzo e Nello Mascia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Horrormania.it -Ktp.Agency - Copyright 2024 © Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.