Primati in vetta al botteghino: trionfo del Regno del Pianeta delle Scimmie

Primati In Vetta Al Botteghino

Primati in vetta al botteghino: trionfo del Regno del Pianeta delle Scimmie - Horrormania.it

Il ritorno dei primati sul grande schermo ha conquistato il pubblico, con il film Il Regno del Pianeta delle Scimmie di Wes Ball a detenere il titolo di pellicola più vista del fine settimana in Nord America. L’opera, prodotta da 20th Century e Disney, ha incassato ben 56,5 milioni di dollari nei soli Stati Uniti e Canada, confermandosi un successo in termini di pubblico e di critica.

Il fenomeno saga: la rivincita del Regno del Pianeta delle Scimmie

Con un costo di produzione di circa 160 milioni di dollari senza considerare la massiccia campagna pubblicitaria, il film ha riscontrato un’accoglienza positiva a livello globale, raggiungendo un incasso complessivo di 129 milioni. Questo capitolo, quarto della saga avviata con L’alba del Pianeta delle Scimmie, si inserisce nel solco tracciato dal classico con Charlton Heston, seguito con successo nel 2011 da James Franco e Andy Serkis. Nonostante il tempo trascorso, il franchise si conferma vitale e attuale, con un’apertura al botteghino che eguaglia il debutto del precedente La Guerra del Pianeta delle Scimmie del 2017.

The Fall Guy: azione e risate ai vertici della classifica

Al secondo posto della classifica di incassi si piazza The Fall Guy, con un guadagno di 13,7 milioni di dollari. La commedia d’azione con Ryan Gosling ed Emily Blunt ha debuttato lo scorso weekend, conquistando fino a ora circa 50 milioni di dollari in patria e 103 milioni a livello globale. Nonostante un budget di produzione di 130 milioni, il film si attesta come una valida opzione per gli amanti del genere.

Challengers: la forza del triangolo amoroso sul grande schermo

Al terzo posto persiste Challengers, diretto da Luca Guadagnino e interpretato da Zendaya, Josh O’Connor e Mike Faist. La pellicola ha raggiunto un incasso di 4,7 milioni di dollari in questo weekend, portando il totale domestico a 38 milioni e quello mondiale a 68 milioni. Il film, prodotto dagli Amazon MGM Studios, ha dimostrato di saper conquistare il pubblico con la sua trama avvincente e le performance degli attori.

La profezia del male: l’horror che fa presa sul pubblico

Alla quarta posizione troviamo l’horror La profezia del male, distribuito da Sony e Screen Gem. La pellicola, che narra la storia di un gruppo di amici alle prese con tarocchi maledetti, ha incassato 3,5 milioni di dollari nel secondo weekend di proiezione. Con un costo di produzione di 8 milioni, ha raggiunto finora un guadagno di 12 milioni in Nord America e 20 milioni a livello mondiale, confermando il suo successo tra gli amanti del genere.

Godzilla e Kong: il duello infinito continua

Chiude la top five Godzilla e Kong – Il nuovo impero, che ha accumulato 2,5 milioni di dollari nell’ultimo weekend. Il film, prodotto da Warner Bros. e Legendary, continua a mantenere vivo l’interesse del pubblico dopo sette settimane di proiezione, portando l’incasso a 192 milioni di dollari in patria e 560 milioni a livello globale. A confermare il successo del franchise, Dune 2 si posiziona come secondo film di maggior successo dell’anno con 708 milioni di dollari nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Horrormania.it -Ktp.Agency - Copyright 2024 © Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.