True crime, ecco i 10 migliori documentari. Da guardare subito!

Da un po’ di tempo, il fenomeno del true crime ha preso il sopravvento e sembra che non abbia intenzione di rallentare. Dai crimini più efferati ai colpi più audaci, dalle coperture istituzionali ai sofisticati inganni tecnologici, il mondo ben documentato delle oscurità umane offre una vastità e una diversità che lasciano a bocca aperta.

Individuare una spiegazione precisa per il fascino esercitato dal true crime risulta arduo. Alcuni suggeriscono che possa servire come armatura psicologica contro il timore di essere vittime, mentre altri, da veri psicologi improvvisati, ritengono di poter scrutare nella mente dei peggiori individui pur restando dietro uno schermo da 30 pollici. Qualunque sia la ragione, che sia per il gusto dell’orrore o per altri motivi, molti degli aspetti più sordidi della vita reale sono stati immortalati su pellicola e sono a portata di clic.

Ecco quindi la nostra classifica dei migliori documentari sul true crime secondo la nostra opinione attualmente disponibili in streaming

Making a Murderer (2015-2018)

L’idea di una monocultura stava già perdendo terreno quando la serie Making a Murderer di Netflix ha catturato l’attenzione del pubblico in un modo senza precedenti per l’epoca dello streaming. Milioni di persone sono rimaste incollate alla prima stagione, che narra le condanne di Steven Avery e Brendan Dassey per l’omicidio di Teresa Halbach, avvenuto nel 2005 nella contea di Manitowoc, in Wisconsin. Il modo in cui la serie evidenzia le potenziali corruzioni nell’indagine ha messo in discussione il sistema giudiziario e ha generato un dibattito senza fine. Sebbene la seconda stagione abbia ricevuto critiche contrastanti, la serie originale rimane un punto di riferimento nel genere.

The Staircase (2018)

The Staircase offre un affascinante ritratto della storia del misterioso decesso di Kathleen Peterson e dell’accusa contro suo marito, Michael. La serie, che inizia con la telefonata di Michael ai servizi di emergenza nel 2001, segue la vicenda attraverso diverse rivelazioni scioccanti e indagini intricate. La complessità del caso e la personalità sfaccettata di Michael lo rendono un soggetto di studio affascinante per gli spettatori, anche se le risposte rimangono elusive.

The Jinx – La vita e le morti di Robert Durst (2015)

The Jinx, prodotta da HBO, offre un raro esempio di conclusione soddisfacente in un mistero irrisolto. La serie segue le indagini su Robert Durst, erede di una fortuna immobiliare, coinvolto in diversi omicidi mai risolti. Grazie alla combinazione di interviste esclusive e aggiornamenti in tempo reale, The Jinx offre uno sguardo unico sulla mente di un presunto assassino, mantenendo il pubblico incollato allo schermo fino all’ultima puntata.

The Keepers (2017)

The Keepers esplora il lato poco conosciuto degli abusi sessuali all’interno della Chiesa cattolica, concentrandosi sull’omicidio irrisolto di suor Catherine Cesnik. Attraverso le testimonianze degli ex allievi e le indagini degli investigatori, la serie offre uno sguardo commovente sul dolore delle vittime e sulla lotta per ottenere giustizia, evidenziando il coraggio e la resilienza di coloro che hanno osato sfidare il sistema.

The Inventor- La più grande truffa della Silicon Valley (2019)

Ormai la truffa perpetrata da Elizabeth Holmes in ambito sanitario è di dominio pubblico. Tra la ricostruzione un po’ romanzata della sua storia in The Dropout, un podcast stellare su cui si basa appunto la serie e un libro, Theranos non ha più segreti, come è ormai nota la lunga e penosa truffa della Holmes in campo biomedicale.

Comunque, che male può fare un’altra versione buttata nel mucchio per buona misura?
Il documentario analizza in dettaglio la figura della Holmes e il suo tentativo di liberare il mondo dagli esami del sangue invasivi, sostituendoli con macchine da installare in tutti i negozi d’America e capaci di prelevare una sola goccia di sangue dai polpastrelli dei pazienti.

Prima che il suo impero crollasse, questa truffatrice aveva accumulato miliardi in finanziamenti, una copertina della rivista TIME e una lunga serie di vittime inconsapevoli. Esistono true crime che si desidera sempre approfondire. L’arroganza della Holmes è proprio uno di questi casi e ci fa piacere poterne vedere la storia da tantissime angolazioni.
A noleggio su amazon.co.uk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *