Un Festival di Successo per la Commedia Italiana

Un Festival Di Successo Per La Un Festival Di Successo Per La
Un Festival di Successo per la Commedia Italiana - Horrormania.it

Introduzione:

Il 22esimo Film&Music Festival di Ischia si prepara ad inaugurare una nuova edizione all’insegna della commedia italiana, premiando alcuni dei protagonisti del panorama cinematografico nazionale. Un momento importante per celebrare il talento e l’impegno di attori, registi e sceneggiatori che contribuiscono a far brillare il cinema italiano sul palcoscenico internazionale.

Giampaolo Morelli: Una Stagione d’Oro

Giampaolo Morelli si aggiudica l’Ischia Carlo Vanzina Award, prestigioso riconoscimento legato alla memoria del regista Carlo Vanzina, uno dei pionieri del genere comico. L’attore e regista napoletano vive un momento d’oro, tornando in televisione con la serie “L’Ispettore Cogliandro 8” su Rai2 e lavorando al suo nuovo film “L’Amore sta bene sul tutto”. Inoltre, il pubblico potrà godere di due nuove commedie firmate da Morelli: “L’amore e altre seghe mentali” in uscita il 17 ottobre e “Falla Girare 2” disponibile su Prime dal 23 agosto.

Gianluca Ansanelli: Il Principe della Commedia

Altro grande protagonista dell’Ischia Global Festival è Gianluca Ansanelli, regista e sceneggiatore napoletano con all’attivo numerose opere di successo. In programma il 12 settembre la proiezione di “Come far litigare mamma e papa” con la partecipazione di Carolina Crescentini e Giampaolo Morelli, mentre è attesa l’uscita di un altro film di Ansanelli intitolato “Una fottuta bugia”. Ansanelli è stato vincitore del premio Ischia Vanzina nel 2021, confermando il suo status di punto di riferimento nel panorama comico italiano.

Michela Giraud e Jerry Calà: Vincitori e Ospiti d’Onore

La talentuosa attrice romana Michela Giraud ritorna sull’isola per presentare il suo primo film da regista, “Flaminia”, ricevendo un meritato riconoscimento. Jerry Calà, invece, viene premiato come “Amico di Ischia” per aver scelto l’isola, e in particolare Lacco Ameno, come location per il suo film “Chi ha rapito Jerry Calà”. Un gesto di ottimismo e solidarietà dopo i momenti difficili vissuti durante la pandemia e l’alluvione.

Riconoscimenti e Partecipanti di Prestigio

Il premio dedicato a Carlo Vanzina è stato conferito in passate edizioni a personalità del calibro di Pio e Amedeo, Stefano Fresi, Zoey Deutch, Paolo Ruffini, Pietro Castellitto e Davide Calgaro. L’evento, organizzato in collaborazione con l’Accademia Internazionale Arte Ischia insieme a Riflessi, Givova, Vulcano Buono, Rainbow e Caremar, si conferma come un’importante vetrina per il cinema italiano e internazionale.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *