Isabelle Huppert, Presidente della Giuria: la sua storia con la Mostra del Cinema di Venezia

Isabelle Huppert Presidente D

Isabelle Huppert, Presidente della Giuria: la sua storia con la Mostra del Cinema di Venezia - Horrormania.it

Introduzione:
La celebre attrice francese Isabelle Huppert è stata nominata presidente della giuria dell’81ª edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, prevista dal 28 agosto al 7 settembre 2024. Questa importante nomina è stata confermata dal Consiglio di amministrazione dell’ente che sovraintende alla Biennale di Venezia, seguendo la raccomandazione del direttore della Mostra, Alberto Barbera. In seguito all’annuncio, Huppert ha espresso la sua gratitudine e l’onore per ricevere questo incarico, sottolineando il significato del cinema come promessa di evasione, sorpresa e riflessione sul mondo.

Il percorso di Isabelle Huppert a Venezia
Isabelle Huppert ha una lunga storia di collaborazione con la Mostra del Cinema di Venezia, caratterizzata da successi e riconoscimenti significativi. La talentuosa attrice ha conquistato due volte la Coppa Volpi come miglior attrice per le sue interpretazioni in “Storia di donne” nel 1988 e “La Cérémonie” nel 1995. Nel 2005, ha ricevuto il prestigioso Leone d’Oro Speciale per l’Opera Globale per il film “Gabrielle” di Patrice Chéreau.
Oltre a questi riconoscimenti, Isabelle Huppert ha una filmografia ricca di ruoli memorabili, tra cui spicca la sua performance in “Elle” di Paul Verhoeven, che le è valsa una nomination all’Oscar, così come la vittoria di un Golden Globe e di un Independent Spirit Award. Nel 2022, è stata anche onorata con l’Orso d’oro alla carriera al Festival di Berlino.
Alberto Barbera, direttore della Mostra, ha elogiato Huppert definendola un’attrice straordinaria, esigente, curiosa e generosa, una musa per molti registi di fama che hanno riconosciuto in lei l’interprete perfetta per le loro opere. La sua volontà costante di mettersi in discussione e il suo sguardo aperto sul cinema, al di là dei confini tradizionali, la rendono un’ideale Presidente di Giuria per un festival come la Mostra del Cinema di Venezia, incentrato sulla diversità e la visione globale. La nomina di Isabelle Huppert è stata accolta con gratitudine, considerando i molteplici impegni cinematografici e teatrali che dovrà affrontare durante i prossimi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Horrormania.it -Ktp.Agency - Copyright 2024 © Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.