Nuova era dell’erotismo cinematografico: il ritorno del sesso sul grande schermo

Nuova Era Dellerotismo Cinema

Nuova era dell'erotismo cinematografico: il ritorno del sesso sul grande schermo - Horrormania.it

Un nuovo fenomeno si sta diffondendo a Hollywood: l’erotismo torna ad essere protagonista delle pellicole cinematografiche, lasciando alle spalle l’era della castità. Il New York Times ha dichiarato che “Sex is Back”, il sesso è tornato in auge grazie a film come Challengers , diretto dal regista italiano Luca Guadagnino e interpretato da Mike Faist, Zendaya e Josh O’Connor. In particolare, Zendaya ha stupito il pubblico con una scena di ménage à trois e altre sequenze audaci che includono sesso su un cofano d’auto, sul sedile posteriore e in una stanza di un dormitorio.

Ritorno all’erotismo: un’analisi del cambiamento di tendenza nel cinema

Amy Pascal, produttrice di Challengers, ha commentato che sembra che i registi abbiano ripreso ad esplorare le relazioni adulte e la sessualità nei loro progetti, riportando in auge un tipo di cinema molto diffuso negli anni ’80 e ’90. In quel periodo, film come Brivido Caldo, Basic Instinct e Ufficiale e Gentiluomo facevano parlare di sé per le scene sensuali e erotiche. Tuttavia, negli anni duemila, i grandi studi hanno preferito orientarsi verso franchise e film per un pubblico più giovane, evitando contenuti troppo espliciti per raggiungere una vasta platea e massimizzare i profitti derivanti dal merchandising. Questa tendenza ha portato alla quasi scomparsa di scene di sesso nei film popolari secondo il Washington Post del 2019, con soli l’1,2% dei film prodotti tra il 2010 e il 2020 contenenti scene aperte di sesso, il dato più basso dagli anni ’60.

Il cinema attuale sembra aver preso una svolta, con produzioni che osano di più in materia di erotismo e sessualità. Film come Saltburn, con una scena nella vasca da bagno davvero provocatoria, o Poor Things, che vede Emma Stone in un ruolo sessualmente esplicito, stanno dimostrando che il cinema si sta spostando verso una nuova direzione. Anche le commedie non si sottraggono a questa tendenza, con pellicole come Tutti Tranne Te e Fidanzata in Affitto che presentano scene di sesso audaci e non adatte a un pubblico giovanile, segnando una rottura con la castità cinematografica degli anni passati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *